Il supporto per Consolati, Ambasciate Italiane ed uffici ICE in tutto il mondo

Uno dei percorsi più emozionanti della mia carriera nasce all’interno dell’Academy Vistra Fighting for Safety –  il centro di sviluppo permanente delle competenze.

Dopo oltre 20 anni di lavoro nel mondo delle risorse umane ho avuto l’occasione di lavorare molte volte in ambiti internazionali con aziende, enti sportivi e nel sociale. Ma per la prima volta, insieme all’ing. Andrea Martini e all’ing. Federico Olivo, siamo riusciti in questa nuova normalità che stiamo vivendo, a generare un percorso mirato di gestione dello stress in tutto il mondo.

Entriamo nel cuore di questo lavoro!

 

Vistra vuole dare un servizio su misura alle imprese e agli uffici italiani all’estero, ai consolati e alle ambasciate. Ci rendiamo conto, da indicatori oggettivi, che il livello di stress è particolarmente alto.

È per questo che abbiamo creato un modello di lavoro che permette di entrare direttamente a contatto con i bisogni specifici delle persone in ogni parte del mondo: da Pechino a Hong Kong, da Dubai a Tokyo, da Bangkok a Varsavia, da Canton a Budapest, da Teheran ad Accra.

Vedere come in ogni angolo del mondo si vive lo stress, ci ha dato modo di lavorare sulla consapevolezza comportamentale in modo emozionante.

Il nostro modello ci ha portato a fare un’analisi del bisogno su misura con le Direzioni di molte strutture attraverso una sessione di coaching. Questo ci ha poi permesso di andare nel cuore dei bisogni emersi e sommersi di ogni singola sede.

Ci siamo resi conto che ogni Paese, ogni cultura sta vivendo questa nuova normalità in maniera diversa. Abbiamo costatato inoltre che la resilienza sul campo dipende da molti fattori che non sempre vengono presi in esame in modo adeguato.

Solo perché conosciamo in modo specifico i fattori di stress, noi di Vistra ci siamo sentiti di attivare la formazione da remoto. L’entusiasmo rispetto al metodo “Your Body Knows” che abbiamo portato alle persone di tutto il mondo è stato travolgente.

 

Entriamo ora nel cuore degli indicatori di stress emersi:

– la gestione della nuova normalità legata alla pandemia Covid-19;

– la presenza di virus comunicativi che rischia di incidere sulla consapevolezza comportamentale;

– le situazioni specifiche territoriali di rischio come ad esempio il tema terremoti in Giappone e in Iran che determinano un alto livello di ansia inconscia;

– la gestione emozionale di fronte alle situazioni di pressione date dalla nuova normalità;

– le difficoltà nelle fasi del sonno;

– la difficoltà a mantenere uno stile di vita e alimentare sano;

– la complessità nel favorire un’attività fisica sana e in linea con la motivazione delle persone;

– la complessità nell’agire in modo tale da sostenere il sistema immunitario nella nuova normalità.

 

Col nostro modello di lavoro abbiamo analizzato ogni bisogno emerso: abbiamo individuato delle azioni specifiche per aiutare le persone di tutto il mondo a lavorare ogni giorno su loro stessi, in particolare sull’intelligenza emozionale e sulla consapevolezza comportamentale.

Abbiamo creato un servizio di coaching gratuito in remoto, diventando un riferimento per quelle persone che intendono costruire delle buone pratiche di gestione dello stress in caso di necessità.

Abbiamo utilizzato in particolare la metafora dello Sport, coinvolgendo testimonial sportivi di alto livello per creare parallelismi molto puntuali. Lo sport dà modo alle persone di applicare la competenza della meta-percezione, ossia la capacità di una persona di rivedersi dall’esterno per sviluppare intuizioni di alto significato rispetto al proprio “qui e ora”.

In questo senso voglio ringraziare in particolare il mio grande amico Daniele Cavaliero, straordinario giocatore di pallacanestro che ha vestito la maglia della nazionale italiana e oggi, oltre ad essere il giocatore simbolo della città di Trieste, è un manager di successo in grado di offrire supporto chirurgico alle persone che intendono ascoltarsi in modo più profondo.

 

Il prossimo obiettivo è quello di raccogliere queste straordinarie storie di vita per la costituzione del libro Fighting for Safety, che si pone un duplice obiettivo:

1) migliore la capacità di gestire lo stress nel mondo;

2) dare supporto con il relativo ricavato alle famiglie che vivono il dramma del Covid-19 da vicino.

Vistra è in grado di supportare le aziende italiane in tutto il mondo per le problematiche di Qualità, Sicurezza sul Lavoro ed Ambiente.

Se vuoi approfondire l’argomento, guarda il video.

Giovanni Tavaglione
Autore: Giovanni Tavaglione
Imprenditore e coach nell’ambito delle risorse umane. Fondatore e direttore di IRA - Inner Rainbow Academy e dell'Academy Vistra Fighting for Safety. Si occupa del supporto psicofisico di imprenditori, atleti professionisti, manager e in generale di tutte le persone che hanno bisogno di affrontare sfide delicate ad alta pressione nell’unica costante della vita: il cambiamento.

Lascia un commento

Come possiamo aiutarti?

Chiamaci per una consulenza gratuita o inviaci una richiesta online.

Stai cercando un partner affidabile?