Sicurezza sulle piste da sci: un miraggio?

Dopo i diversi incidenti degli ultimi mesi sulle piste da sci è importante soffermarsi su come possa essere gestita la sicurezza per garantire di praticare uno sport senza rischi per la propria vita e quella degli altri.

Quali gli elementi fondamentali da prendere in considerazione?

Sicuramente una buona condotta di ogni singolo sciatore, dal neofita a all’esperto, supportato dal corretto controllo sulle piste, con annesso sistema sanzionatorio da parte di autorità dedicate, e da una dettagliata ed esaustiva segnaletica informativa.

Preventivamente iniziamo dal rispetto della segnaletica: ecco che ci vengono in soccorso le normative UNI e in particolare la UNI 8137 che stabilisce le caratteristiche della segnaletica da utilizzare sulle piste da sci in rapporto ai diversi gradi di difficoltà e la UNI 8867 che riguarda la segnaletica specifica per piste da fondo.

Già nel 2003 la legge 363 “Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali” introduceva l’obbligo per i gestori delle aree addette allo sci di apporre la segnaletica di sicurezza sulle piste demandando al Ministero, in collaborazione con UNI, la definizione dei segnali. 

Negli anni sono stati introdotti anche segnali riguardanti altre discipline sportive alpine, come ad esempio la segnalazione di snowpark e i comportamenti specifici da adottare sugli impianti di risalita.

In tutto questo, non dimentichiamoci mai di avere anche un grande rispetto per la montagna…

Buona sciata da tutto il team Vistra!

 

 

*Fonte: rivista “Unificazione&Certificazione”- gennaio 2019.

Stefania Battoia
Autore: Stefania Battoia
Laureata in Relazioni pubbliche presso l’Università di Udine ha iniziato il percorso professionale come consulente nel 2009. Ha conseguito il Master di alta Formazione in sistemi di gestione integrati qualità, ambiente, sicurezza ed energia. Ha seguito direttamente decine di progetti e coordinato, selezionato risorse per gli stessi. Oggi ricopre la posizione di Product Manager in Vistra.

Lascia un commento

Come possiamo aiutarti?

Chiamaci per una consulenza gratuita o inviaci una richiesta online.

Stai cercando un partner affidabile?